Expo: Acqua Shock, in mostra a Milano

Si chiama Acqua Shock il progetto del fotografo canadese Edward Burtynsky dedicato all’acqua, in scena, fino a novembre, a Palazzo della Ragione a Milano. L’artista, che da sempre pone al centro del suo lavoro le risorse naturali, nello specifico documentando gli effetti del progresso umano sul pianeta, in questa raccolta mette in luce le problematiche legate alla fonte primaria di vita sulla terra.

Acqua Shock, attraverso la  raccolta di 60 fotografie divise in sette capitoli (Golfo del Messico, devastazioni, controllo, agricoltura, acquacoltura, rive e sorgenti), analizza gli aspetti connessi all’origine e all’utilizzo dell’acqua: dal delta dei fiumi ai pozzi a gradini, dalle colture acquatiche alle irrigazioni, dai paesaggi disidratati alle sorgenti.
Durante la mostra sarà anche proiettato il documentario Where I Stand per coinvolgere i visitatori nel processo di produzione di queste foto, che sono state scattate ricorrendo droni, elicotteri e strutture varie per poter osservare dall’alto i soggetti.

“Immagini splendide - afferma Enrica Viganò, curatrice della mostra - specchio di una verità che non vogliamo affrontare: il liquido più prezioso non è eterno. La bellezza degli scenari fotografati da Burtynsky ci invita alla riflessione, dopo aver incantato il nostro sguardo con il fascino del sublime”.
Sulla stessa lunghezza d’onda l'assessore alla Cultura di Milano Filippo Del Corno: "Questo lavoro artistico è un capitolo di grande importanza all’interno della più ampia riflessione sulla relazione tra Uomo e Natura che la città ha voluto promuovere nei mesi di ExpoinCittà, a partire dalla prima dell’opera, H2O, di Giorgio Battistelli al Teatro alla Scala, per arrivare al Festival dell’acqua - dal 5 al 9 ottobre -: una rassegna di incontri, conferenze e dibattiti incentrati sul tema dell’acqua come bene e risorsa per il nostro pianeta. E il talento di Burtynsky è stato capace di trasfigurare delle foto in vere icone di un presente non più sostenibile".

 

Abbiamo parlato di:

Expo: Website - Facebook - Twitter - Youtube - Google+

Edward Burtynsky: Website -

Palazzo della Ragione: Website - Facebook - Twitter

Festival dell’acqua: Website