Milleunadonna

Creare la magica atmosfera natalizia in casa spendendo pochissimo: i consigli dell'esperta

Non c’è bisogno di spendere centinaia di euro per avere una casa bella e accogliente per celebrare il Natale. Ci sono dei piccoli trucchi per arredare con stile e dei piccoli acquisti che possono scaldare l’atmosfera della vostra casa

Creare la magica atmosfera natalizia in casa spendendo pochissimo: i consigli dell'esperta
Foto di Elly Fairytale da Pexels
TiscaliNews

Il Natale è la feste che per eccellenza si festeggia in famiglia e nelle proprie abitazioni. Che uno sia solo, in pochi o in tanti la casa dovrebbe sempre essere decorata per rendere gioiosa l’atmosfera.

Non serve spendere migliaia di euro per rendere la propria casa accogliente per le feste ma basta adottare alcuni semplici trucchi e comprare piccoli oggetti e accessori per rallegrare e scaldare l'ambiente.

Iniziamo?

L’albero e le decorazioni

Lo sai che puoi creare un meraviglioso e chiccosissimo albero di Natale senza spendere troppo? Esistono degli alberi sintetici di ottima fattura che una volta passato il Natale puoi comodamente ripiegare e conservare senza fatica. Alcuni sono così realistici e hanno i rami fitti di aghi da sembrare veri.

Per addobbarlo ti consigliamo di evitare di mescolare troppi colori. Puoi acquistare una confezione di palline color oro e mescolarle a quelle che hai già, le puoi trovare di tutte le dimensioni, brillanti e opache. Puoi alternarle alle tue l’importante è he almeno la metà sia di un unico colore.

Non ti piace l’oro? Usa il rosso

Un altro trucchetto da utilizzare è la gonna in peluche da stendere sotto l’albero dove poter poggiare i regali durante la notte della vigilia. La gonna simula la neve, arreda l’ambiente e copre il vaso se di plastica.

Di fondamentale impoprtanza, forse più delle decorazioni, sono le luci, le uniche a creare in casa la vera atmosfera natalizia. Puoi avere un albero meraviglioso anche solo adorno di lucine. Ne puoi trovare di tanti tipi, lunghezze e colori ma le più magiche ed eleganti sono quelle dalle tonalità calde.

Se invece vuoi rallegrare la stanza dei bambini esistono gli alberi di Natale in feltro già provvisti di addobbi che puoi mettere a parete nella loro stanzette. 

Accessori natalizi per la casa

Un bell’albero è già un passo avanti per un Natale super chic. Ora passiamo alle decorazioni per la casa.

Anche per la casa come per l’albero sarebbe bello alternare due o tre colori. Per esempio se avete i divani chiari, bianchi o écru, l'ideale è sostituire le federe dei cuscini di tutti i giorni con delle federe natalizie dai decori rossi o oro. Se avete invece dei divani scuri scegliete le tonalità chiare e luminose del bianco e dell'oro. L'ideale per un'autentica atmosfera natalizia sono le federe in tartan, il classico tessuto scozzese che sta bene su tutto.

Un accessorio fondamentale per il Natale sono le candele da disseminare qui e là, utilizziamo i colori che abbiamo usato per l’albero e per i cuscini, per esempio il bianco e l'oro. Puoi poggiarle sul pavimento in un angolo della casa o sul tavolo davanti ai divani. Se hai dei candelabri decorali con candele a tortiglione natalizie.

La tavola di Natale

Per la tavola sarebbe meglio utilizzare gli stessi tessuti che abbiamo scelto per i cuscini in modo da rendere l’ambiente accogliente ma sobrio. I runner, tanto in voga in questo momento, ovvero le eganti strisce di tessuto che comprono solo la parte centrale del tavola, sono sicuramente degli elementi decoratici di grande effetto che vanno a sostituire la tovaglia.

Se invece sei più tradizionalista meglio optare per la classica tovaglia. Puoi usare i tuoi piatti piani bianchi e acquistare i piatti fondi in stile natalizio da abbinare. Se non vuoi utilizzare le stoviglie in ceramica esistono in commercio dei piatti di carta Magic Christmas, profilati in oro, che ti faranno fare comunque un figurone e non dovrai preoccuparti a fine serata di lavarli.

Una tavola natalizia non può prescindere da un bel centrotavola, quelli con le candele al centro sono deliziosi. Se invece non hai un centrotavola puoi utilizzare i candelabri con delle candele rosse o oro a torciglione. Anche qui ricordati di non usare troppi colori. Per esempio abbina i piatti bianchi e oro e i runner ai bicchieri da vino rossi. 

Bon ton delle decorazioni interne ed esterne

Vale sempre la regola Less is More. Non eccedere, cerca sempre di giocare con i tessuti che hai in casa abbinando al massimo due o tre diversi colori.

Abolito il Babbo Natale che penzola dal balcone, le luci al neon di mille colori o bianche psichedeliche.

Ricordati che non è carnevale!