Milleunadonna

Federica Pellegrini: la fine della carriera agonistica le ha regalato il seno

Finiti gli allenamenti intensivi il corpo della ex nuotatrice a subito qualche piccolo cambiamento, ma non quello che pensava

di Tiscali Lifestyle

Quando ha abbandonato l'attività agonistica Federica Pellegrini ha avuto qualche timore, il suo corpo avrebbe retto al cambio di ritmo? "In questo primo anno ho vissuto di rendita. Il mio terrore era che il mio metabolismo cambiasse radicalmente da un giorno all’altro, invece si è adeguato molto. Facendo meno attività, anche la fame si è attenuata rispetto a prima, quindi il mio peso è rimasto lo stesso. Però un conto è allenarsi tutti i giorni, facendo palestra tre volte la settimana e acqua 10 volte, un conto è farlo due, tre volte la settimana o quando riesci. Il corpo cambia dal punto di vista muscolare". Lo racconta in un'intervista a "Grazia" constatando i suoi cambiamenti fisici.

Ma dopo la piacevole sorpresa: "A un certo punto il mio seno ha cominciato a diventare più rotondo e mi ha spiazzata. Non facendo più palestra, non girando più le braccia in acqua (cosa che porta ad avere un pettorale molto sviluppato, portandosi via un po’ del seno naturale) dopo tre, quattro mesi dalla fine delle gare mi sono stupita: “Cavoli, adesso ho un seno! Incredibile!".

"C’è una rotondità molto diversa. In questi giorni ho voluto fare un esperimento: mi sto allenando quotidianamente per vedere se il mio fisico reagisce come una volta e quanto può cambiare in due settimane.

A proposito del progetto a favore dei giovani nuotatori al quale sta lavorando, Pellegrini dichiara a Grazia: "Stiamo sviluppando una specie di Academy ed è il progetto che sento più mio, perché rimango nel mio ambiente. Ci sarà questo passaggio di testimone tra me e le nuove generazioni. Credo tanto nel riuscire a trasmettere la mia passione per un elemento come l’acqua e uno sport incredibile come il nuoto".