Come fare la valigia senza sgualcire i capi più preziosi

Non si sgualcisce, non si stira, si lava facilmente anche in albergo, si appende su una gruccia e voilà

di Maria Laura Berlinguer

Diciamo che siamo invasi da consigli e tutorial e che alla nostra ragionevole età la valigia la facciamo un po’ come ci pare. 

Quello che ti faccio vedere oggi è il brand OPI[MO], che realizza abiti in un tessuto altamente performante, il sensitive. Non si sgualcisce, non si stira, si lava facilmente anche in albergo, si appende su una gruccia e voilà! ⠀

Qui indosso un body camicia bianco (meraviglia), un tailleur tre pezzi (pantaloni giacca e abito), un vestito charmant. Li pieghi in piccole bustine e occupano pochissimo spazio.⠀

Oggi ho giocato con voi per raccontarvi il lavoro di Gloria Trevisani che a Carpi, grande distretto italiano, ha creato una realtà importante dal niente. Ecco l'intervistata nel Talk Stile Italiano. ⠀

di Maria Laura Berlinguer