Kate Moss inaugura la sua Agenzia di Talenti

Kate Moss inaugura la sua Agenzia di Talenti
di junglam

Kate Moss sta lanciando in questi giorni la sua Agenzia di Talenti dopo aver lasciato quella che l'ha ingaggiata per la prima volta (Storm Models), quando aveva 14 anni. Ora Kate Moss di anni ne ha 42, e la strada davanti a lei si è completamente spianata. Non è più dipendente da un'agenzia, ma padrona di scegliere. "Non sto cercando persone di bella apparenza, ma voglio gente che canti, balli e reciti. Voglio creare delle stelle!""Voglio concentrarmi di più sulla gestione delle persone e delle loro carriere, e mantenere l'attività di modeling agency in secondo piano," ha dichiarato poi. La sua nuova agenzia ha un Twitter, una pagina Instagram e un sito web nonostante la riluttanza della Moss a farne uso a livello personale.Nata a Londra, Kate Moss era figlia di un commesso viaggiatore e una cameriera. Fu reclutata in un incontro fortuito all'aeroporto di New York ed è una delle pochissime modelle del 1990 che possieda ancora una carriera estremamente lucrativa. Chi non la conosce, del resto?Kate Moss si colloca al dodicesimo posto tra le modelle più pagate al mondo, e guadagna circa 4 milioni di euro l'anno – basandoci sui dati di Forbes. Recentemente ha lavorato per Calvin Klein, pensate, vent'anni dopo il primo ingaggio con la medesima maison. Nel 1990 fu lanciata verso il firmamento destinato a durare grazie all'infausta fama della "heroin chic", ovvero della bellezza marcata profondamente dai segni dell'eroina e dell'anoressia. Nonostante la grande quantità di scandali che hanno saputo tenerla sulla cresta dell'onda – tra cui foto di lei che, teoricamente, starebbe assumendo cocaina – l'immagine della Moss non ha mai vacillato. Anzi. Vogue l'adora, e dopo averla resa protagonista di infinite copertine l'ha resa anche una editor per l'edizione UK. La carriera della Moss si è sviluppata in tutto il mondo: dopo aver lavorato per marchi illustrissimi come Versace e Yves Saint Laurent ha anche firmato un contratto per la Rimmel London e disegnato vestiti per Topshop.Una Talent Agency è proprio quello che mancava nel suo curriculum, e vi terremo aggiornati sui suoi nuovi sviluppi.