Come enfatizzare lo sguardo con un make up da Oscar, 5 consigli per occhi da tappeto rosso

Dalle sopracciglia di Emilia Clarke o Florence Pugh, all’eyeliner di Angelina Jolie: gli esempi delle attrici da Oscar e i loro segreti

TiscaliNews

La notte degli Oscar è un momento atteso non solo per il cinema, è anche la moda a nutrirsi delle sue anticipazioni o delle sue conferme. Abiti, acconciature e make up possono essere fonte di ispirazione per tutte ed ecco quindi i cinque consigli per uno sguardo da tappeto rosso. Gli step non valgono solo per il galà delle stelle ma per tutte le occasioni in cui riusciamo a dedicare più tempo alla bellezza esteriore e al make up più performante.

1 - Preparare la pelle

Prima di applicare ogni tipo di trucco, è fondamentale preparare la pelle al meglio, soprattutto quella del contorno occhi, che è una delle parti più delicate del corpo. Per farlo si possono usare primer o sieri a base di vitamina C, ricchi di antiossidanti che aiutano a idratare, ammorbidire, illuminare e proteggere la pelle prima di proseguire con la propria beauty routine da star.

2 - Definire le sopracciglia

Le sopracciglia incorniciano lo sguardo ed è per questo che non dovrebbero essere sottovalutate o ignorate. Per prepararle in vista di una serata degna di un red carpet esistono due potenti alleati: una matita filler o perfezionante, che aiuta a riempire i punti in cui sono più rade, e un mascara gel fissante per tenerle al loro posto, tanto meglio se a base di vitamine B5 ed E e olio di ricino, che insieme aiutano a rafforzare il pelo. Con un po’ di cura anche le sopracciglia possono trasformarsi in un vero punto di forza, proprio come quelle delle attrici Emilia Clarke e Florence Pugh.

3 - Scegliere il colore di ombretto più adatto

L’ombretto è fondamentale per accentuare lo sguardo e va scelto con cura, soprattutto se si vuole far risaltare il colore dei propri occhi. Chi li ha verdi dovrebbe optare per ombretti nei toni del rosso e del prugna, chi ha gli occhi marroni può giocare con le sfumature del blu, chi li ha azzurri, invece, dovrebbe prediligere quelli che spaziano dal bronzo all’oro. Qualunque sia la tonalità, comunque, per illuminare lo sguardo via libera a ombretti glitterati o metallizzati, magari prendendo spunto da Awkwafina, prima interprete di origine asiatica a vincere un Golden Globe come miglior attrice protagonista e una vera maga dei brillantini.

4 - Enfatizzare lo sguardo con matita o eyeliner

Matita e eyeliner servono a rendere più profondo lo sguardo e a enfatizzare il trucco. La matita può essere usata in modi diversi a seconda della dimensione dei propri occhi: all’esterno per quelli più piccoli, nella rima interna per quelli più grandi. L’eyeliner, invece, può essere applicato solo sulla palpebra esterna per definire lo sguardo e allungarlo. Entrambi possono essere applicati anche senza ombretto, per un look adatto a ogni occasione, ma di grande effetto, proprio come fa spesso Angelina Jolie.

5 - Volumizzare le ciglia

Ultime, ma non meno importanti, le ciglia: ciliegina sulla torta per uno sguardo da vera star. Per renderle lunghe e folte, proprio come quelle di Jennifer Lopez, l’ideale è usare un mascara volumizzante a base di vitamina E in grado di proteggerle e, allo stesso tempo, valorizzarle al meglio modellandole una a una da cima a fondo. Un piccolo trucco usato anche dai make up artist delle celebrities? Applicare un po’ di cipria prima del mascara: la polvere si attaccherà alle punte e le ciglia sembreranno ancora più lunghe.

Fonte Ansa