Paul Andrew per la linea creativa footwear Ferragamo

Paul Andrew per la linea creativa footwear Ferragamo
di junglam

Salvatore Ferragamo ha annunciato pochi giorni fa che il brand italiano di moda di lusso ha assunto Paul Andrew per ricoprire l'importantissimo ruolo di design director per la sua linea footwear. Dopo varie indiscrezioni su internet, finalmente abbiamo avuto la conferma! La notizia è saltata fuori ad agosto per vie non ufficiali, ma ora ne siamo certi. Dopotutto stavamo aspettando una ventata di aria fresca dai tempi delle dimissioni di Massimiliano Giornetti, in marzo. Paul Andrew non è il primo che passa, ma un professionista affermato: ha fondato il suo omonimo brand nel 2013, dopo dieci anni di duro lavoro per altri designer. La sua linea indipendente ha quasi subito raccolto l'attenzione di CFDDA/Vogue Fashion Fund, che gli ha consegnato il primo premio. Il che è una prima assoluta per un brand di scarpe! Segue un altro grande successo in giugno, quando Andrew ha vinto il CFDA Swarowski Award per il suo finissimo design degli accessori."È un grandissimo onore per me essere stato scelto per guidare la visione creativa della divisione shoes di Salvatore Ferragamo. È qui che nascono le leggende," ha dichiarato Andrew ufficialmente. "Non vedo l'oea di portare la mia prospettiva nuova e fresca a questa azienda, per soddisfare le necessità sempre più esigenti del mercato, sposando i principi e il patrimonio culturale e industriale di un brand di altissimo design – per non parlare della sua potenza artigianale! Ferragamo si circonda solo strumenti e materiali di ultima generazione, e grande qualità."Il suo nuovo ruolo all'interno della maison italiana è in effetto a partire da subito, e la sua prima collezione con il nome di Ferragamo sopra debutterà nell'autunno del 2017. Nonostante il nuovo incarico, continuerà regolarmente a produrre per il suo brand personale, che ha sviluppato nel tempo con fatica e duro lavoro.Durante un'intervista in maggio, Andrew ha dichiarato che stava lavorando per alcuni modelli di scarpe per Vera Wang, DVF e alcune collezioni runway per ben quattordici diversi brand che si occupano di ready-to-wear. In occasione della New York Fashion Week di settembre, invece, Paul Andrew presenterà la sua omonima collezione primavera-estate per il 2017 e diciamocelo, siamo tutti un po' impazienti!