Rose Goldea by BVLGARI

Rose Goldea by BVLGARI
di junglam

BVLGARI sarà anche conosciuto come il brand che ama i serpenti – e da lì la collezione Serpenti – ma questo non l'ha certo fermato dall'appassionarsi al mondo delle fragranze aromatiche.L'ispirazione di Rose Goldea? Cleopatra, naturalmente, perché un po' di "serpente" deve sempre esserci. BVLGARI si è ispirato alla sua vita amorosa per produrre una fragranza femminile e sensuale. Direi che tra serpenti e romanticismo, Cleopatra è stata un colpo da maestri!Con l'aiuto del profumiere Alberto Morillas, il brand italiano di profumeria ha miscelato una fragranza che non riporta solo alla mente i rituali sensoriali dell'antico Egitto, ma anche una fascinosa passione per le epoche antiche.Morillas ha aiutato nella realizzazione di altre fragranze per brand di tutto rispetto, come CK One di Calvin Klein e Miracle di Lancome, e questa creazione – potete stare certi – deriva dalle profonde conoscenze di un naso ben più che esperto.Morillas ha raccontato alla stampa il suo processo creativo: "La creazione di Rose Goldea è stata un'avventura straordinaria perché volevamo interpretare la dimensione emotiva di un fiore delicatissimo: la prestigiosa rosa di Damasco. Il risultato non è l'aroma classico della rosa. Questa fragranza è una miscela freschissima, giovane e luminosa con note di muschio."Le note di testa richiamano i petali della rosa, quelle di cuore il melograno e la rosa di Damasco, il muschio e il gelsomino in coda, per concludere in bellezza. La base è ricca di note di muschio, sandalo cremoso e incenso. Insomma, una fragranza tutta da scoprire.