Gioielli d'autunno

In autunno scegli per i tuoi bijoux i colori e, soprattutto, i temi della natura

Come designer di gioielli sono nata disegnando e plasmando il bronzo.

E’ una lega caratterizzata dai toni caldi, dove i rossi e i gialli si modulano a seconda della luce e della forma che diamo al gioiello. Proprio di questi toni caldi mi sono innamorata, stilisticamente parlando, quando ho scelto questo materiale per le mie creazioni e mai come in autunno trovo che si possano indossare ispirandoci direttamente ai colori della natura che ci circonda, i rossi e le vinacce, con i loro toni caldi e avvolgenti che ci "scaldano" un po’ già con i primi freddi.

Insomma, attingete a queste calde nuance della stagione, ma con tutta la brillantezza del bronzo e dell’oro: non uscite di casa senza la vostra “dose” di luce calda e viva allo stesso tempo.

Spesso la natura esterna riesce ad esaltare quella interna, basta osservarla e ispirarsi a lei.

In autunno scegli per i tuoi bijoux i colori e, soprattutto, i temi della natura. I miei preferiti? Le foglie, non ho dubbi.

Se le giornate sono più buie e uggiose, date luce al vostro viso con una collana in bronzo o in oro, come una ghirlanda che riflette la sua luce su di voi.

Se i primi freddi vi inducono già ad indossare il dolcevita, non dimenticate di impreziosirlo con un ciondolo. Io lo metterei a forma di foglia, si sa, sono la mia passione.

Per me l’anello è un must in tutte le stagioni: in autunno punterei su un originalissimo anello multiplo, ovvero un anello che circonda due, tre o quattro dita e con i fiori o le foglie che si posano sul dorso della mano: un tocco di indiscussa originalità.

 

Ultimi articoli di Giulia Barela