Milleunadonna

Per la prima volta, i Bocelli cantano per i reali inglesi. L’omaggio a Elisabetta

Andrea, Matteo e Virginia al Festival of Remembrance. Lo spettacolo si è aperto con un omaggio alla compianta Regina Elisabetta II

TiscaliNews

Stavolta è stata la famiglia Bocelli quasi al completo ad esibirsi davanti ai nuovi reali d'Inghilterra: re Carlo III e la regina consorte Camilla. Dopo essere stati ospiti lo scorso Natale alla Casa Bianca, Andrea, Matteo e Virginia Bocelli sono stati gli unici italiani invitati a partecipare all'annuale Festival of Remembrance, alla Royal Albert Hall, evento centrale che commemora i caduti in guerra del Paese e che quest'anno ha assunto un significato ancora più importante, con l'omaggio a Elisabetta II che per 70 anni è rimasta a capo delle forze armate e che aveva sempre preso parte a queste celebrazioni.

In memoria di Elisabetta

Il festival si è aperto con un tributo alla sovrana scomparsa e ai suoi 70 anni di servizio e dedizione. Andrea Bocelli, Matteo e Virginia, accolti da applausi, hanno cantato The Greatest Gift, brano inedito estratto dal loro nuovo album A family Christmas, davanti a tutti i reali inglesi: oltre a Carlo e Camilla, erano presenti William e Kate, principe e principessa di Galles, il conte e la contessa di Wessex, Anna e il marito vice ammiraglio Sir Tim Laurence, il duca e la duchessa di Gloucester, il duca di Kent e la principessa Alexandra, Lady Ogilvy.

Gli altri ospiti

Tra gli altri artisti si sono esibiti l'attore e cantante di Hollywood Luke Evans, l'attrice vincitrice di un Emmy Award e star del West End Hannah Waddingham e la star del teatro musicale Marisha Wallace. Il tema centrale del Festival quest'anno è stato il 40/o anniversario della guerra delle Falkland e, mentre i petali cadevano nella Royal Albert Hall, l'evento ha ricordato con discorsi, canzoni e racconti, il servizio e il sacrificio dei militari durante la storia del regno.