Milleunadonna

Il compleanno più triste per la regina Elisabetta: sola e, dopo la morte del marito, anche il nipote Harry riparte

A consolare Elisabetta II, in quello che il Daily Mail definisce "il suo compleanno più solo", potrebbe arrivare peraltro la notizia di qualche progresso nel riavvicinamento fra i nipoti William e Harry

TiscaliNews

Oggi, 21 aprile la regina Elisabetta compie 95 anni e siamo sicuri che sia per lei il compleanno più triste. Il primo senza il marito Filippo, dopo una vita insieme testimoniata dalle innumerevoli fotografie che vengono diffuse dai media a tre giorni dal funerale del duca di Edimburgo. Lui è stato «semplicemente la mia forza», ha scritto la sovrana subito dopo la morte del marito nell’account Instagram ufficiale della famiglia reale. Una forza che l’ha accompagnata per oltre ottant’anni.

Un amore vero

Lo dicono tutte le biografie della regina: il loro fu un amore vero e iniziato prestissimo come racconta, con immagini inedite, anche il nuovo documentario «The Queen Unseen». Il loro primo incontro ufficiale avvenne nel luglio del 1939 quando “Lilibet” aveva solo 13 anni: aveva accompagnato i genitori in visita al Britain’s Royal Naval College dove il principe di Grecia era cadetto. Il 18enne Filippo, bello, biondissimo e atletico fece subito colpo con la principessa. Iniziò così una regolare corrispondenza cui seguirono diversi incontri fino al royal wedding del 20 novembre 1947.  Un matrimonio durato 73 anni e che oggi lascia solo ricordi.

Niente da festeggiare

Visite "a turno" in casa Windsor per stare accanto alla regina per il suo 95esimo  e provare ad alleggerire quella solitudine. E' lo scenario tratteggiato dai tabloid britannici a due giorni da una celebrazione che si preannuncia senza festeggiamenti per la sovrana.
L'anniversario, secondo tradizione, viene onorato pubblicamente dal Regno Unito a giugno, con la parata di Trooping the Colour, sospesa nel 2020 a causa di quelle stesse restrizioni dell'emergenza Covid che hanno imposto a Sua Maestà mesi di sostanziale isolamento ulteriore nel Castello di Windsor.
Ma il vero compleanno cade il 21 aprile, ed è normalmente riservato a una festa più familiare. Festa impossibile quest'anno, vista l'atmosfera di dolore fatta calare dalla morte del quasi centenario duca di Edimburgo, ma che comunque non impedirà a figli, nipoti e consorti di sforzarsi di stare vicino alla sovrana.

Le visite

A dar credito a fonti di corte citate dal Sun, ad alternarsi al suo fianco saranno in primo luogo la figlia Anna, Camilla e la contessa di Wessex, Sofia, consorte del quartogenito Edoardo. Mentre un ruolo più distanziato l'avrà Kate, che per età è fra l'altro l'unica delle quattro a non aver ancora ricevuto il vaccino.

Unica consolazione, forse

A consolare Elisabetta II, in quello che il Daily Mail definisce "il suo compleanno più solo", potrebbe arrivare peraltro la notizia di qualche progresso nel riavvicinamento fra i nipoti William e Harry, tornati a scambiarsi qualche parola a margine delle esequie del nonno Filippo dopo la rottura sancita dallo strappo del duca di Sussex e della moglie Meghan. Una ricucitura, sostiene sempre il Mail, per cui sembra stia adoperandosi direttamente il principe Carlo: dopo mesi di gelo col figlio minore. Ad ogni modo pare che il nipote ribelle Harry abbia deciso di tornare da sua moglie in California proprio nel giorno del compleanno della nonna, alla quale comunque non avrebbe potuto fare visita a causa della pandemia.