Quando il pilota è donna: quattro ragazze in corsa per l'Academy Ferrari

La sfida è fra le brasiliane Julia Ayoub (15 anni) e Antonella Bassani (14), la francese Doriane Pin (16) e Maya Weug (16), olandese

di Tiscali News

Sfida finale tra quattro donne per entrare, prima volta nella storia, nella Ferrari Driver Accademy. E' l'appuntamento che attende le brasiliane Julia Ayoub (15 anni) e Antonella Bassani (14), la francese Doriane Pin (16) e Maya Weug (16), olandese nata in Spagna da madre belga e papà olandese.

La sfida a Maranello

Fino a venerdì pomeriggio le ragazze, selezionate dagli esperti FIA al termine di un processo in quattro fasi svoltosi prevalentemente al Circuit Paul Ricard, in Francia, saranno protagoniste a Maranello di alcune giornate di valutazione, nelle quali avranno modo di capire cosa significhi essere allievi dell'Academy.

La selezione

Del programma fanno parte test fisici, prove attitudinali, alcune sessioni di guida al simulatore, attività di comunicazione e anche una serie di lezioni dedicate ai regolamenti sportivi e alla condotta da tenere in pista. Giovedì e venerdì avrà luogo la parte più attesa e importante della selezione, con le ragazze impegnate sul circuito di Fiorano al volante di una vettura di Formula 4 equipaggiata con gomme Pirelli identiche a quelle impiegate nel campionato italiano.