logo tiscali tv

Il significato psicologico dei colori secondo i principi del Feng Shui: attenzione alle fasi cruciali del cambiamento

Quando si parla di colori, occorre porre l’attenzione alla neurobiologia e alla psicologia del colore: alla consapevolezza, ai pensieri e alle emozioni

Leggi più veloce

Breve introduzione su come il Feng Shui si approccia al colore e il significato psicologico di ogni singolo colore. Con il FENG SHUI non si parla del colore come siamo soliti intenderlo e vederlo negli oggetti, nelle pareti e nel mondo attorno a noi, ma nel suo aspetto di “energia”, dalla quale il colore si manifesta nella nostra realtà. Nel Feng Shui quando si parla di colori, occorre porre lo sguardo e l’attenzione alla neurobiologia e alla psicologia del colore: alla consapevolezza, ai pensieri, alle emozioni, ai sentimenti, alle abitudini e a tanto altro.
I nostri momenti di cambiamento, di trasformazione interiore di una parte di noi, non sono altro che un passaggio dall'influenza di un colore ad un altro, e spesso coincidono con le fasi cruciali della vita che andiamo a rappresentare, e a manifestare, nel nostro campo energetico.
 
Esaminiamo più da vicino il significato del colore seguendo i principi della psicologia del colore e a cosa corrispondono:

  • Il Rosso corrisponde alla fiducia in noi stessi
  • L’Arancione all’autonomia e al senso pratico
  • Il Giallo al coraggio, indipendenza e potere personale
  • Il Verde al rispetto per sé e per gli altri
  • Il Blu al desiderio di staccarsi dal conosciuto
  • L’Indaco al desiderio di esplorare e creare
  • Il Viola al senso profondo dell’esistenza 
10/11/2023