Lilli Gruber attacca Maria Elena Boschi sulle foto col fidanzato: la polemica infuoca i social

Un attacco frontale e senza mezzi termini. Per di più non sull’attività politica ma sulla vita privata. È quello che ha sferrato Lilli Gruber a Maria Elena Boschi, ex ministro e ora deputata per “Italia Viva” durante la puntata di “Otto e Mezzo”, andata in onda su La 7 martedì 8 dicembre. Durante l’intervista che la deputata renziana cercava di portare sui temi di stretta attualità, come e da chi, ad esempio, far gestire i 200 miliardi in arrivo per l’Italia grazie al Recovery Fund, la conduttrice si è invece premurata di mostrare con evidente sdegno alcune immagini pubblicate sul settimanale “Chi” di Maria Elena Boschi con il compagno, l’attore Giulio Berruti. “Le faccio vedere delle foto che lei sicuramente conosce e che hanno fatto molto discutere. Ritraggono lei con il suo fidanzato: avete la mascherina abbassata, vi fate i selfie, eccettera eccettera. È stata molto criticata perché voi non avevate la mascherina”.

Maria Elena Boschi ha prontamente sottolineato che invece “avevamo la mascherina. Eravamo all’aria aperta, facevamo una passeggiata da soli. E l’abbiamo abbassata per fare un selfie e poi l’abbiamo risistemata. Giusto un minuto. Non vedo il problema visto che stiamo insieme e siamo congiunti”. In effetti nelle foto si vedono i due passeggiare da soli, scambiarsi un bacio e fare una foto. La Boschi ha poi sottolineato: “Noi rispettiamo le regole. Dopo di che la ringrazio perché mi ha consentito di fare questa precisazione. Detto questo credo che con centinaia di morti che abbiamo e tutti i temi importanti sul tappeto, credo che dovremmo parlare del Recovery Fund e di ben altro”. A questo punto però la Gruber, ancora più piccata, ha insistito, cercando di motivare il suo affondo sulla vita privata della Boschi: “Lei su questo non ha ragione. Lei è un personaggio pubblico. Se viene fotografata con la mascherina abbassata deve dare spiegazioni”. La Boschi, senza perdere la calma, ha obiettato che infatti “le spiegazioni erano state date”. E che quindi sio poteva iniziare a parlare del Recovery Fund.

A quel punto però i social erano già in fermento e la polemica dalla tv si è trasferita su Twitter, divisa ovviamente in opposte fazioni anche se, va detto, che la maggior parte degli utenti sottolineava l’aggressività mostrata dalla Gruber. Un’utente ad esempio scrive: “Non sono una fan di Boschi, ma stasera Pessimo #ottoemezzo. Gruber è sempre pronta a gridare la superiorità delle donne, ma davanti ad una donna contraddice se stessa annullando il giornalismo e riportandolo indietro di anni”. Un altro annota: “la polemica della Gruber sulla mascherina della Boschi e del suo compagno mentre si baciano, sinceramente, è una chiassosa caduta di stile”. E Francesco Storace commenta: “Anche a me ha dato fastidio il rimprovero della #Gruber alla #Boschi. Sono fidanzati, lei e #Berruti, stanno bene insieme, ma che male c'è se si fanno una foto senza mascherina. Senza parole. Solo parolacce”.

Anche Selvaggia Lucarelli dice la sua ma è di segno opposto: “La sconfitta al referendum è il secondo momento peggiore della vita della Boschi dopo questa sua serata con la Gruber”. Ma è la stessa Maria Elena Boschi a commentare la puntata di “Otto e mezzo” sui suoi account social e a dimostrarsi decisamente dispiaciuta: "Grazie a tutti per i commenti di solidarietà dopo #Ottoemezzo. Quando cercavo di parlare di contenuti - ha scritto Boschi su Twitter: per Lilli Gruber più importante parlare delle mie foto che non dei 200 miliardi del #RecoveryFund. Mi spiace per gli ascoltatori”.

A darle manforte anche la ministra dell’agricoltura Teresa Bellanova, che su Twitter chiede: "Lilli, perché tanto livore? Perché trascendere nella vita privata delle persone quando con la capogruppo alla Camera Maria Elena Boschi potevi chiarire le posizioni politiche, anziché passare il tempo a chiederle del fidanzato? È un’opportunità persa per approfondire e dispiace".