logo tiscali tv

Arancione e rosa: quali sono gli ambienti della casa in cui ci fanno stare meglio

Valentina Pinto ci spiega come applicare le regole del feng shui e vivere in armonia all'interno delle nostre case o nei luoghi di lavoro: il caso dell'arancione e del rosa

Leggi più veloce

L'arancione è un colore che esprime simpatia, gioia, entusiasmo e partecipazione, tendendo a mettere in contatto le persone, e per questo favorisce la buona comunicazione. Un po' come a indicare il lato dinamico della vita.

Il FENG SHUI lo consiglia:

In cucina stimola la buona cucina, il buonumore
In soggiorno incoraggia il benvenuto e la convivialità, a parlare e ad ascoltare.
In ambito lavorativo è indicato nelle sale riunioni e ovunque sia indicato lo scambio di pareri
In modo moderato, invece, in camera da letto, essendo un colore stimolante, non favorisce il sonno, pertanto un uso moderato è consigliabile.

Arancione e rosa quali sono gli ambienti della casa in cui ci fanno stare meglio


 
Il rosa: è un colore che richiama il romanticismo, la femminilità e la tenerezza, calma l'aggressività, lo stress e gli istinti impulsivi
Il colore Rosa inoltre, è collegato alla ferita e al perdono: le nostre ferite sono sovente simbolo delle parti più belle di noi, quelle che ci fanno comprendere di essere vulnerabili, invitandoci a guarire e a sanare il nostro passato.
 
In cucina rende lo spazio ricercato per chi non vuole porre l'attenzione alla buona cucina.
In soggiorno favorisce la conversazione ottimista e fiduciosa.
In camera da letto induce il riposo, la calma, e la passionalità romantica.

01/12/2023