La forza del sorriso di Elizaveta, la modella che sfida il cancro e l'obiettivo

Ammalata di cancro e resa calva dalle pesanti cure, la modella canadese non ha mai rinunciato a mostrarsi su Instagram. Dietro la dignità c'è l'amore di un figlio e la lunga lotta per risorgere, come una fenice, dalle sue stesse ceneri

La forza del sorriso di Elizaveta la modella che sfida il cancro e lobiettivo
di Maria Elena Pistuddi

Ascolta l'articolo

Leggi più veloce

La malattia le ha portato via i suoi bellissimi capelli biondi, ma non la dignità e l’amore che aveva dentro di se. Elizaveta Lowicz Bulokhova, che tra una passerella e l’altra, ha scoperto di avere un tumore osseo, oggi è una mamma gioiosa che ha vinto la sua battaglia contro il cancro e che senza pudore si mostra al mondo così com’è condividere sui social network. 

La corsa verso la vita - Elizaveta a 24 anni aveva tutto per essere felice: una bellezza sfavillante, una carriera avviatissima come modella e l’amore. Tutto perfetto fino a quando, rimasta incinta, scopre di avere un tumore osseo e deve affrontare una delle scelte più difficili della sua vita: sottoporsi alla chemioterapia o far nascere il figlio che porta in grembo. Con coraggio, ha scelto la vita. Il piccolo Valentin, nato parecchie settimane prima de termine per consentire alla sua mamma di sottoporsi a dei cicli di chemioterapia, le ha dato la forza per combattere e sopravvivere e soprattutto il sorriso, quello con il quale documenta su Instagram, passo dopo passo, la sua rincorsa verso la salvezza. Foto che infondono coraggio a chi lotta ogni giorno contro un male che lascia poche speranze.

Un sorriso che dà speranza - Quando il piccolo Valentin è nato, Elizaveta si è sottoposta a un intervento di 16 ore per asportare il tumore osseo alla mandibola che i medici hanno ricostruito con parti della spalla e della gamba destra. Per lungo tempo è stata nutrita con una sonda e ancora oggi si sottopone a cicli di chemioterapia. Non importa se non ha più i capelli biondi che le si poggiano sulle spalle: i suoi occhi sono pieni di amore, accanto a quel figlio per cui ha lottato tanto e a suo marito che non le ha mai voltato le spalle. “Siamo tutti speciali, scrive su Instagram, abbiamo tutti delle storie da raccontare. Che cosa pensiamo di noi stessi allo specchio e che cosa vedono gli altri, dopo tutto è nelle nostre mani, noi scegliamo come vogliamo sentirci, che cosa vogliamo pensare. Io scelgo di essere felice. La mia personalità mi identifica, non il mio look”. Ecco perché Elizaveta non ha timore di mostrarsi con i capelli rasati: lei ha scelto la vita, tutto il resto è contorno.

La malattia le ha portato via i suoi bellissimi capelli biondi, ma non la dignità e l’amore che aveva dentro di se. Elizaveta Lowicz Bulokhova, che tra una passerella e l’altra, ha scoperto di avere un tumore osseo, oggi è una mamma gioiosa che ha vinto la sua battaglia contro il cancro e che senza pudore si mostra al mondo così com’è condividere sui social network. 

La corsa verso la vita - Elizaveta a 24 anni aveva tutto per essere felice: una bellezza sfavillante, una carriera avviatissima come modella e l’amore. Tutto perfetto fino a quando, rimasta incinta, scopre di avere un tumore osseo e deve affrontare una delle scelte più difficili della sua vita: sottoporsi alla chemioterapia o far nascere il figlio che porta in grembo. Con coraggio, ha scelto la vita. Il piccolo Valentin, nato parecchie settimane prima de termine per consentire alla sua mamma di sottoporsi a dei cicli di chemioterapia, le ha dato la forza per combattere e sopravvivere e soprattutto il sorriso, quello con il quale documenta su Instagram, passo dopo passo, la sua rincorsa verso la salvezza. Foto che infondono coraggio a chi lotta ogni giorno contro un male che lascia poche speranze.

La forza del sorriso di Elizaveta la modella che sfida il cancro e lobiettivo

Un sorriso che dà speranza - Quando il piccolo Valentin è nato, Elizaveta si è sottoposta a un intervento di 16 ore per asportare il tumore osseo alla mandibola che i medici hanno ricostruito con parti della spalla e della gamba destra. Per lungo tempo è stata nutrita con una sonda e ancora oggi si sottopone a cicli di chemioterapia. Non importa se non ha più i capelli biondi che le si poggiano sulle spalle: i suoi occhi sono pieni di amore, accanto a quel figlio per cui ha lottato tanto e a suo marito che non le ha mai voltato le spalle. “Siamo tutti speciali, scrive su Instagram, abbiamo tutti delle storie da raccontare. Che cosa pensiamo di noi stessi allo specchio e che cosa vedono gli altri, dopo tutto è nelle nostre mani, noi scegliamo come vogliamo sentirci, che cosa vogliamo pensare. Io scelgo di essere felice. La mia personalità mi identifica, non il mio look”. Ecco perché Elizaveta non ha timore di mostrarsi con i capelli rasati: lei ha scelto la vita, tutto il resto è contorno.

26/11/2015