Georgina Rodriguez regina di Riyad: il look mozzafiato le fa rischiare una multa

Paese che vai, usanze che trovi. La nuova lussuosissima vita della compagna di Ronaldo ha qualche piccolo intoppo. Ma fama e denaro risolvono tutto

 

 

Ascolta l'articolo

Leggi più veloce

Paese che vai, usanze che trovi. La nuova lussuosissima vita della compagna di Ronaldo procede non senza qualche piccolo intoppo. 

Il primo scoglio è stata proprio la relazione tra i due bellissimi e strapotenti. Nonostante siano genitori di 5 figli, tra maternità surrogate e figli biologici, Georgina e Ronaldo non sono mai convolati a giuste nozze. Un problema per L'Arabia Saudita, che sebbene sia il più occidentalizzato tra i paesi arabi, rimane pur sempre una monarchia assoluta islamica. La convivenza infatti non è prevista dalla legge islamica che non consente a una coppia non sposata di vivere nella stessa abitazione. 

Ma si sa, le leggi sono fatte per essere aggirate. E così velocemente è arrivata una deroga che consentirà alla coppia di fidanzati di vivere assieme nella magione che li ospiterà in questa avventura da mille e una notte. 

Anche l'abbigliamento potrà essere un problema: in Arabia Saudita infatti l'obbligo è di vestire in maniera adeguata e sobria. Le gambe devono essere coperte e le scollature non sono gradite. Un bel problema per la prorompente Georgina che solo qualche giorno fa si è fatta fotografare in un ristorante esclusivo della capitale araba con un minidress davvero mozzafiato. Per chi contravviene alle regole sull'abbigliamento è prevista una multa di 26 dollari, non proprio un deterrente considerendo l'ingaggio da 175 milioni di sterline all'anno di Cristiano.

23/01/2023