logo tiscali tv

Filler, lifting e botox: pro e contro di chirurgia e medicina estetica. Parla l'esperto

Il dottor Maurizio Otti entra a far parte del team di esperti di Milleunadonna e risponde a dubbi e domande delle nostre lettrici

Leggi più veloce

La Chirurgia e la Medicina Estetica sono oggi discipline mediche che stanno vivendo un momento di estrema notorietà. Se da un lato questo è un bene perché avvicina molti pazienti ad un percorso di miglioramento di sé e di conseguenza ad un miglioramento dell’autostima e quindi crea serenità nei rapporti interpersonali, dall’altro l’eccessiva visibilità mediatica delle procedure e dei risultati ha portato a una banalizzazione della disciplina e al sottovalutarne rischi e conseguenze.

La necessità di fare chiarezza

È quindi di fondamentale importanza fare quanto più possibile chiarezza sulle diverse tecniche, chirurgiche e non, così da rendere i pazienti consapevoli delle proprie scelte, riducendo al minimo le influenze legate ai social media e allo stesso tempo educarli alla cura di sé attraverso la Medicina Estetica.
Nei prossimi appuntamenti avremo quindi modo di parlare delle varie tecniche ed interventi chirurgici, svelandone luci ed ombre, guidandovi alla scoperta di un mondo estremamente affascinante, ma allo stesso tempo pieno di insidie se affrontato nel modo sbagliato.

Filler lifting e botox pro e contro di chirurgia e medicina estetica Parla lesperto

Di cosa si occupa la medicina estetica

La Medicina Estetica si occupa infatti di benessere, di migliorare la qualità di vita di ciascun paziente, mitigando i segni del tempo e, perché no, anche correggendo alcuni inestetismi del nostro corpo o enfatizzandone altri aspetti.
Parleremo quindi di filler e tossina botulinica, ma anche di Medicina rigenerativa, la vera nuova frontiera della Medicina Estetica, ma ci sarà anche spazio per la chirurgia e di come sia possibile ottenere risultati assolutamente naturali senza arrecare danno al nostro organismo e senza “stravolgerlo”, parleremo di quando eseguire un lifting o, in alternativa, optare per un approccio più “soft” con l’ausilio di fili di trazione riassorbibili. E, infine, risponderò con piacere a tutti i dubbi e le domande che vorrete pormi, così da avere un quadro quanto più completo possibile delle possibilità che la Medicina e la Chirurgia Estetica può oggi offrire.

20/10/2023