logo tiscali tv

Nunzia De Girolamo debutta su Rai2 e porta il marito in tv ma viene 'Bocciata' dall'Auditel

L’ex ministra del Centrodestra, ora conduttrice, punta sul “nuovo format” dell’intervista in famiglia invitando il marito Francesco Boccia del Pd. Ma il verdetto Auditel, per ora, è impietoso e Fagnani, Berlinguer e Floris vanno meglio

Foto Ansa

di Redazione

Leggi più veloce

Non era facile raccogliere il testimone di Bianca Berlinguer e del suo “Cartabianca”, soprattutto con concorrenti interni alla Rai del calibro di "Belve", condotto da un’inarrestabile Francesca Fagnani su Rai 2, ed esterni come il “Di martedì” di Giovanni Floris su La 7 sempre in prima serata. Ma la Rai ci scommetteva e sperando di vincere la scommessa Nunzia De Girolamo ha aperto “Avanti Popolo” su Rai 3 con una mossa a sorpresa annunciando come ospite d’eccezione suo marito. La conduttrice pensava che bastasse un confronto faccia a faccia fra lei e Francesco Boccia, per la prima volta insieme in tv, ma il tentativo è miseramente fallito come testimoniano gli impietosi dati Auditel della prima serata di ieri. 

La guerra dello share

A parte la vittoria di Rai Uno, che ha puntato sulla fiction con Morgane registrando 2.522.000 spettatori, pari al 13.9%, e Canale 5 che ha proposto il film Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto che è stato seguito da 1.974.000 spettatori pari all’11.9% di share, i risultati dei programmi di approfondimento della prima serata fanno temere per il proseguo del programma di Nunzia De Girolamo che ha totalizzato un misero 3.6% con appena 574.000 spettatori. Il confronto è stato infatti vinto da È Sempre Cartabianca in onda su Rete 4 che ha intrattenuto 869.000 spettatori con il 9.5% di share. A stretto giro Le Iene, in onda su Italia Uno, che con 1.158.000 spettatori ha fatto il 9.3% di share, mentre DiMartedì su La7 ha segnato 1.274.000 spettatori con uno share dell’8.1%. Anche Belve di Francesca Fagnani, con le interviste a Emma Bonino, Federico Fashion Style e Stefania Nobile, ha fatto assai meglio intrattenendo 1.235.000 spettatori pari al 7.7% di share. Un esordio dai risultati assai magri quindi.

Fra amore e politica

Gli annunci lasciavano ben sperare e niente faceva presagire una tale débacle. De Girolamo aveva preparato per bene il suo pubblico: “Prima di chiamare l’ospite che fra poco siederà di fronte a me, ho la necessità di dirvi alcune cose”, ha premesso rivolgendosi al pubblico di 100 persone presente in studio e a quello a casa in apertura della prima puntata del nuovo people-show. “Sono stata ministro per il Centrodestra. Conosco tantissimi politici e leader, e con loro ho fatto un percorso professionale molto lungo: è tutto assolutamente vero”, ha detto, “Così come è vero che sono sposata con un uomo del Partito Democratico… Ma tutto ciò che ho fatto nella mia vita, l’ho fatto alla luce del sole e in modo assolutamente trasparente. Ed è per questo che porterò qui la voglia di verità, in questo studio, oltre i pregiudizi e le ideologie, solo e soltanto dalla vostra parte”, ha spiegato.

“La coppia dell’inciucio”

Entrando in una dimensione più famigliare, ha poi aggiunto: “Da 12 anni sono sposata con Francesco Boccia. Io all’epoca ero in Parlamento per il centrodestra e lui per la sinistra, mentre oggi è al Senato. Ci hanno raccontato in ogni modo: come la coppia dell’inciucio, ‘come fanno a stare insieme’, ‘perché stanno insieme’, e ancora, ‘chissà cosa combinano quei due’. Stasera voglio portare qui in studio e mostrare a tutti voi il rapporto fra due persone che si amano, che vivono insieme, che hanno una bimba di 11 anni, e che discutono ogni giorno di lavoro, di quotidianità, di cose che accadono, che litigano e che non si capiscono. Ma restando ognuno dalla propria parte, una parte diversa, ma coerente. Per tutte queste ragioni do il benvenuto al Capogruppo al Senato del Partito Democratico Francesco Boccia, cioè mio marito”, ha poi concluso accogliendo in studio Francesco Boccia. La trovata non è però servita e vedremo se nelle prossime puntate l’ex eroina di “Ciao Maschio”, riuscirà a raddrizzare le sorte del suo talk.

11/10/2023