Rivoluzione Mediaset, arrivano Berlinguer e Myrta Merlino. Fuori Belen, in stand by Ilary. "La D'Urso? Ecco cosa chiedeva"

Gerry Scotti gira la ruota di Mike Bongiorno, "Temptation Island" raddoppia in inverno, Veronica Gentili diventa una Iena: tutte le novità del nuovo corso dell'informazione sempre più autorevole e dei reality con più paletti. Piersilvio Berlusconi: "Non molliamo, questa è Mediaset".

Leggi più veloce

“Da domani facciamo click e torniamo a essere quello che siamo sempre stati, un’azienda viva, piena di energia e forza” aveva detto Pier Silvio Berlusconi dopo i funerali del padre Silvio, salutando i dipendenti di Mediaset che lo avevano aspettato nello Studio 20 di Cologno Monzese. E ieri sera, nello stesso studio, ha ribadito questa volontà, in occasione della presentazione dei palinsesti della stagione 2023-2024. E lo ha fatto non nascondendo un’evidente emozione, al termine di un video pensato per rendere omaggio a lui e a suo padre: “Cosa devo dire di più? Questa è Mediaset. Non molliamo, qui siamo e qui rimaniamo. E ora torniamo a lavorare”.

Bianca Berlinguer e Myrta Merlino, due pezzi da novanta

Al lavoro, dunque, per parlare in primis delle novità. Che non mancano di certo, anzi. A partire dall’informazione, che vedrà arrivare due “pezzi da novanta” provenienti dalla Rai e da La7: Bianca Berlinguer e Myrta Merlino. Bianca Berlinguer, dopo l’addio alla Rai, approderà a Rete 4, dove condurrà “Stasera Italia”, alternandosi a Porro e Minzolini. E al martedì, spostando Mario Giordano al mercoledì, ci sarà il nuovo programma di approfondimento. “Do il benvenuto a Bianca Berlinguer -ha detto Pier Silvio Berlusconi. "Sono molto felice di questo arrivo, e devo dire che ho conosciuto una persona con cui si è instaurato un rapporto vero, mi sento di dire di fiducia. Con lei poi dovrebbe arrivare anche Mauro Corona; lui è sinonimo di montagna, io di mare, ma non vedo l’ora di conoscerlo. Penso sia un’operazione importante che possa far crescere ulteriormente il peso della nostra rete nell’informazione, vogliamo parlare in maniera il più trasversale possibile a tutto il pubblico", ha sottolineato l’Ad di Mediaset-.

Abbiamo trasformato Rete 4 da una rete di telenovelas in una di informazione, con prodotti di alto livello; ora proviamo ad allargare le prospettive, con professionisti di peso, e il nostro ideale per fare questo passo avanti era Berlinguer. Del resto ciò che conta sono il prodotto e la persona".

Barbara D'Urso voleva la garanzia di un programma in prima serata

Myrta Merlino. Sarà la nuova conduttrice di Pomeriggio 5, che si sposterà da Milano a Roma (al posto di Barbara d’Urso, che decisamente non ha preso bene l’esclusione, e il cui contratto con l’azienda scade a fine anno). “Myrta Merlino ci piace molto -ha dichiarato Berlusconi. "Con lei si punta a un giornalismo autorevole, tra politica e cronaca”. L’obiettivo di Mediaset è quello di imprimere una svolta decisa sulla linea editoriale: “Dopo tanti anni una discontinuità farà bene anche a Barbara d’Urso. Ci aveva chiesto un rinnovo di contratto con la garanzia di un programma in prime time all'anno, ma oggi queste garanzie non le diamo più per questioni economiche. Per noi questo è un passaggio per andare in una direzione più giornalistica”.

Veronica Gentili, la nuova Iena

Una scelta confermata anche da un altro cambiamento, questa volta relativo a Le Iene, su Italia 1, dove a condurre vedremo la giornalista Veronica Gentili. Confermati poi Fuori dal coro, con Mario Giordano, e Quarto grado, con Gianlugi Nuzzi, che continua a riscuotere il favore del pubblico e al quale è affidato anche il nuovo programma di approfondimento e inchieste Verità nascoste. L’intrattenimento. Tante donne tra le new entry, e non solo nell’ambito giornalistico: già, perché parlando di intrattenimento, tra le novità c'è anche Luciana Littizzetto, nel ruolo di giudice a Tu sì que vales: “Una scelta fatta con Maria De Filippi -ha sottolineato Pier Silvio -. E’ una comica importante e un arrivo forte”.

Addio a Belen Rodriguez, Ilary invece è al palo

Addio, invece, a Belen Rodriguez, non più presente né a "Tu sì que vales" né a "Le Iene". A restare a Mediaset invece è Ilary Blasi, anche se in stand by: “Siamo soddisfatti de L'Isola dei famosi, e posso dire che, nell’incastro dei palinsesti, magari la messa in onda potrebbe slittare in avanti di una stagione”. Ma non mancano altre sorprese. A confermarlo è sempre il figlio del fondatore di Mediaset: “Siamo veramente felici di mandare in onda su Canale 5, tra metà ottobre e novembre, in esclusiva, uno speciale televisivo che nasce dallo spettacolo di Checco Zalone, Amore +Iva.

Gerry Scotti gira la ruota di Mike

Quanto a Gerry, siccome ha poco da fare (!), dalla prossima stagione sarà impegnato con la bellezza di due programmi nuovi: uno è la versione evoluta di Io canto e si chiamerà Io canto generation, per il quale stiamo già facendo dei casting, e poi, nell’arco della stagione, tra l’autunno e la prossima primavera, sarà protagonista di una versione evoluta di La ruota della fortuna in versione pre-serale; toccherà a lui riprendere il prodotto del nostro caro Mike”. Proprio il prossimo anno, tra l’altro, ricorrerà il centenario della nascita del celebre e amato conduttore (1924-2009), che confessò da Fabio Fazio quanto fosse rimasto addolorato per il mancato rinnovo del contratto con Mediaset e, soprattutto, per non aver ricevuto alcuna comunicazione a riguardo. Ieri sera Scotti ha dichiarato che sarà per lui un onore e un privilegio condurre una trasmissione così legata allo storico volto della televisione, e Pier Silvio, interpellato circa l’anniversario imminente, ha accennato a un evento ad hoc.

"Temptation Island" raddoppia anche in inverno

Buone notizie per i fan di Temptation Island che, forte dei suoi ascolti, esordirà anche in versione invernale, da dopo Natale. Confermati Ciao Darwin con Paolo Bonolis in autunno e in primavera, Michelle Impossible con Michelle Hunziker, Felicissima sera con Pio e Amedeo, e La talpa. E poi altre serate musicali con Il Volo, Elisa, Max Pezzali e Orietta Berti: “Con Il Volo -precisa Berlusconi- abbiamo chiuso un accordo importante; rifarà il programma di quest’anno, ma con una puntata in più, e sarà protagonista del concerto di Natale del 24 dicembre”. A tornare c’è anche Enrico Papi che, oltre a La pupa e il secchione condurrà un nuovo gioco musicale; Barbara Palombelli resta a Forum, e ci sarà uno speciale Karaoke dall’Arena di Verona.

Il Grande Fratello torna alle origini

E il Grande Fratello? Sarà un reality che guarderà soprattutto alle storie dei concorrenti, si tornerà un po’ alle origini: “Quando partì nel 2000, con Giorgio Gori all’epoca direttore di Canale 5, fummo i primi al mondo a trasmettere il Gf dopo l’Olanda - sottolinea Pier Silvio Berlusconi -. I reality possono non piacere, io stesso non impazzisco per guardarli, ma far finta che non siano un pezzo della tv e quello che piace al pubblico, tv e web, significa non essere legati alla realtà. Con i reality ci sono milioni di interazioni sul web e Mediaset sta guadagnando telespettatori, bisogna però stare attenti a non superare determinati livelli”.

Massimo Ranieri attore per fiction

La fiction. Per quanto riguarda la fiction si punta su Maria Corleone, con Rosa Diletta Rossi, Anima gemella con Daniele Liotti, La voce che hai dentro con Massimo Ranieri - ha spiegato Marco Paolini, direttore generale palinsesto e distribuzione Mediaset . Si va dai temi che ruotano intorno a vendetta e amore in Sicilia alla musica e ai rapporti padri-figli a Napoli, con le sei serate che vedranno protagonista proprio Ranieri”. Tra i volti amati dal pubblico anche  Gabriel Garko, in Se potessi dirti addio, e Raoul Bova in Fantastici 5; in più, è in cantiere una fiction con Beppe Fiorello, le cui riprese inizieranno ad agosto.

05/07/2023