logo tiscali tv

Enrica Bonaccorti rivela il suo dramma: "Perseguitata per tanto tempo ma la stalker era una donna"

Confidenze

Ogni volta che Enrica Bonaccorti racconta la sua vita scopriamo aneddoti, amori o anche disavventure nuove. Questa volta ha aperto il suo cuore a Monica Setta nella puntata di Storie di donne al bivio in onda il 5 giugno su Rai 2. La rivelazione più scioccante è quella di essere stata perseguitata da una stalker donna. "Ho avuto molti corteggiatori nella mia vita ma solo una donna mi è stata addosso quasi da stalker. Era una ragazza e si era innamorata di me. Mi seguiva dovunque e ho dovuto chiedere aiuto per allontanarla perché mi perseguitava con la sua ossessione. Poi ha raccontato anche che "Anni fa - prosegue - sono stata l'ultima donna di Aldo Reggiani, che dopo di me si scoprì omosessuale. Ho avuto un breve flirt anche con un giovanissimo Michele Placido, mentre con Renato Zero non ci fu solo amicizia, ma anche qualcosa di fisico. Molti baci, effusioni. Lo portavo in giro con la 500 di mia madre. Lui vestito in modo eccentrico con lustrini e strass, io in tailleur che fungevo da sua manager proponendo in giro i suoi spettacoli. Con Ricky Tognazzi invece ci fu solo un abbraccio. Lavoravamo insieme e venne a trovarmi una sera in camera mia in albergo. Non aveva ancora conosciuto Simona Izzo, di cui si è poi pazzamente innamorato, e ci abbracciammo. Ma ci fermammo li".

La sua più grande passione

La più grande passione, confida fu però il principe Charles di Borbone. "Il sesso mi interessava solo se legato all'amore. Con Charles era diverso. Passavamo intere giornate a fare l'amore. Io seduttiva? Mai. Non amo la lingerie e per anni ho portato reggiseni tutt'altro che sexy. Nel 1981 mi sono operata per ridurmi il seno e sono stata malissimo. Mi svegliai dall'anestesia con un braccio quasi paralizzato, qualcosa era andato storto". La storia con il principe di Borbone si interruppe anni dopo e per una curiosa casualità fu propri Enrica a organizzare il primo pranzo in cui Charles conobbe Camilla, la figlia di Edoarda Crociani che molto dopo divenne sua moglie. "Io e Charles eravamo innamoratissimi allora ma a quel pranzo lui conobbe la futura moglie. Non accadde ovviamente nulla e la loro storia nacque molto dopo che noi ci eravamo lasciati”.

Vita e carriera

Enrica Bonaccorti nasce il 18 novembre 1949 a Savona. Dopo l'adolescenza trascorsa in diverse città fra cui Genova e Sassari a causa degli spostamenti del padre, ufficiale di carriera, alla fine degli anni sessanta si ferma a Roma, si avvicina al mondo dello spettacolo, inizialmente attraverso il teatro, dove esordisce come attrice. Poi arriverà il cinema e la tv, collaborando anche con la compagnia di Paola Quattrini e Domenico Modugno, per il quale ha scritto diversi brani tra cui La lontananza. Il suo esordio nel panorama televisivo arriva nel 1978 alla Rai con il Il sesso forte, per poi raggiungere il successo durante gli anni ottanta con programmi come Italia sera e Pronto, chi gioca? Passata alla Fininvest, ha condotto quiz come Cari genitori e la prima edizione del varietà Non è la Rai. Nel 2019 approda a Sky Italia conducendo il programma tardo-pomeridiano Ho qualcosa da dirti, trasmesso su TV8.

Foto Ansa

24/05/2024