logo tiscali tv

Pulizia energetica degli spazi: le domande da farci prima di decidere se conservare un oggetto

Le nostre case sono piene di oggetti utili ma anche inutili: come riconoscere gli uni e gli altri grazie alle indicazioni dell'esperta Valentina Pinto

Leggi più veloce

Parliamo ancora di pulizia energetica e fisica dei nostri spazi. Prima di passare ai rimedi veri e propri, è necessario fare 3 premesse fondamentali:

Le cose inutili

Creano un ambiente triste e malinconico, emanano una forte energia di negatività, pesantezza e stagnazione, andando a togliere forza, turbare la serenità e l’armonia all’interno dei propri Spazi Abitativi. 

Le cose utili

Sono quelle che amiamo e che ci danno gioia, emanano una forte energia di positività e di nutrimento … il nuovo arriva!

Domande per un benefico lavoro di pulizia

Perché sto conservando questo? Ha a che fare con me oggi? É legato a qualcuno o a qualcosa? Che rapporto ho con quel “qualcuno” e cosa rappresenta per quel “qualcosa”? Cosa sentirò nel liberarmi da questo oggetto?

Ovunque

Circondati, oltre che di cose utili, di cose belle e che ti procurano gioia. Elimina tutto ciò che ti crea tristezza, sofferenza, ansia! Soprattutto ciò che ti lega ad un passato che non ti appartiene più.
La casa e il tuo luogo di lavoro devono parlare di te ogni cosa al suo posto.

02/02/2024